NEWS

Aggiornamento Tariffe Elettriche 2024

AGE SA informa della pubblicazione delle tariffe elettriche valide per il 2024 nel suo comprensorio, a norma di legge entro il 31 agosto 2023.

Il comprensorio di distribuzione elettrica di AGE comprende i comuni di Chiasso (comprese le frazioni di Pedrinate e Seseglio), Balerna, Morbio Inferiore e Vacallo.

Come noto la tariffa dell’elettricità è costituita da tre componenti principali:

  1. il prezzo dell’energia elettrica
  2. il corrispettivo per l’utilizzo della rete elettrica
  3. le tasse e i tributi.

Dopo il rincaro molto moderato del 4.3%, annunciato per il 2023, AGE comunica che per il 2024 l’aumento complessivo della tariffa elettrica sarà di ca. 6.5 cts/kWh, che corrisponde a una variazione percentuale di ca. il 28%.

L’effetto che questa variazione avrà sulla fattura elettrica di una famiglia media si stima in ca. 160- 320 CHF all’anno in più.

Questa variazione è dovuta essenzialmente a quattro cause:

  1. Aumento del costo di approvvigionamento dell’energia

    Questa componente, che per il consumatore finale costituisce quasi la metà del costo totale dell’elettricità, subisce un rincaro di ca. il 40%.
    AGE SA acquista sul mercato, a blocchi, buona parte del suo fabbisogno di energia elettrica, iniziando fino a tre anni prima della consegna. Nella seconda metà del 2022 si è verificata un’esplosione dei prezzi a causa delle ben note vicissitudini geopolitiche. Fortunatamente AGE si era assicurata la quasi totalità del portafoglio prima dell’impennata. Inoltre a controbilanciare in parte gli effetti negativi sul mercato ha contribuito il fatto che ca. i 2/5 dell’energia del portafoglio di AGE, di origine rinnovabile e svizzera, è acquistata sulla base di contratti a lungo termine, le cui condizioni oggi si rivelano particolarmente vantaggiose. Nonostante tutto ciò l’andamento generale del mercato ha determinato, in misura purtroppo negativa, le tariffe per il 2024.

  2. Aumento del costo di gestione della rete di distribuzione

    Questa componente fa registrare un aumento del 16% ca.
    Per assicurare una gestione ottimale della rete elettrica e una fornitura di prestazioni di alta qualità, all’altezza delle aspettative dei consumatori, le aziende locali di distribuzione devono mettere in campo risorse sempre più cospicue. Ciò si riflette nei costi di gestione della rete di distribuzione elettrica. A ciò si aggiunge la crescita dell’8% dei tassi di interesse di riferimento.

  1. Aumento del costo delle prestazioni della società nazionale di rete

    Questi costi sono aumentati del 63%.
    Sono imposti dalla società nazionale di rete Swissgrid e sono uguali in tutta la Svizzera. Essi coprono la gestione della rete nazionale di trasporto come pure le attività di regolazione dei flussi energetici attraverso la rete, allo scopo di mantenerli stabili ed evitare scompensi che potrebbero compromettere la continuità della fornitura.

  2. Adozione a livello federale di una nuova tassa per la creazione di riserve di emergenza

    Anch’essa uguale per tutti i consumatori svizzeri, questa nuova tassa, pari a 1.20 cts/kWh, è stata introdotta per finanziare la messa in atto di misure volte a proteggere il Paese da una possibile penuria energetica dovuta a influenze esterne, in caso di eventi come p.es. quello che l’Europa sta vivendo in questi mesi.

Tutte le tariffe di AGE sono consultabili sul suo sito www.age-sa.ch.

È sempre valido l’invito a limitare gli effetti dell’adeguamento evitando gli sprechi e adattando i consumi alle effettive necessità, riducendoli dove necessario. Inoltre i consumatori possono diminuire la loro dipendenza da una fornitura elettrica facendo capo a un impianto fotovoltaico.

AGE è consapevole degli aumenti onerosi del prezzo dell’energia elettrica praticato verso i suoi consumatori. Per contenere i costi di fornitura AGE ha dunque deciso di sospendere temporaneamente l’acquisto di alcune voci relative alla copertura con energia rinnovabile del fabbisogno elettrico dei suoi clienti vincolati, adottando una copertura solo parziale. I dati sull’etichettatura del mix elettrico fornito sono sempre consultabili sul sito www.age-sa.ch, a partire dal 30 giugno quelli relativi all’anno precedente.

Per contro AGE è lieta di informare i suoi consumatori che la sua politica di acquisto del fabbisogno di gas ripartito negli anni e i tassi di cambio valutario favorevoli le consentono di mantenere invariata la tariffa del gas nel 2024 rispetto al 2023.

Chiasso, 31.8.2023
Per ulteriori informazioni: Dr. ing. Corrado Noseda, Direttore

 Contatti

ORARIO SPORTELLO
MATTINO: 07.45 – 11.45
POMERIGGIO: 13.30 – 16.45

DOVE SIAMO
Piazza Bernasconi, 6
6830 – Chiasso
Tel: 0840 22 33 33 – Mail: info@age-sa.ch

AGE SA

L’AZIENDA DI SERVIZI INDUSTRIALI DI CHIASSO AGE SA È ATTIVA NELLA DISTRIBUZIONE DI ACQUA POTABILE, GAS NATURALE ED ELETTRICITÀ A CONSUMATORI PRIVATI, COMMERCIALI E INDUSTRIE DI CHIASSO E DEI COMUNI CONVENZIONATI.